Coronavirus e rifiuti. Il sindaco di Furci: “Chi è in quarantena o positivo non deve differenziare”

Coronavirus e rifiuti. Il sindaco di Furci: “Chi è in quarantena o positivo non deve differenziare”
FURCI SICULO – “In caso di positività al tampone o nel caso in cui si osservi la quarantena non si devono differenziare più i rifiuti domestici”. Lo ha ribadito il sindaco di Furci, Matteo Francilia, il quale ha spiegato che “si devono depositare nello stesso contenitore per la raccolta indifferenziata, se possibile a pedale … – leggi dalla fonte: https://www.tempostretto.it/news/coronavirus-e-rifiuti-il-sindaco-di-furci-chi-e-in-quarantena-o-positivo-non-deve-differenziare.html
Chiudi il menu
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno 800685168