Nel catalogo europeo i rifiuti derivanti da operazioni di costruzione e demolizione vengono classificati con il codice CER 17, al cui interno si possono trovare le varie sottocategorie e che servono a capire come smaltire correttamente, al fine di evitare dispersioni e tutelare l’ambiente.

Cer 170405

Il Cer 170405 viene utilizzato per indicare i rifiuti in ferro e acciaio che provengono dagli interventi di ristrutturazione, restauro e demolizione, derivanti dalle fondamenta, dagli impianti termoidraulici, dagli infissi e dalle altra parti ferrose che possono essere presenti in un edifico. Anche per questi materiali di scarto si applicano politiche dirette al recupero e riutilizzo in altri processi produttivi industriali. Motivo per cui devono essere trasportati nei centri autorizzati per essere trattati o separati da altri tipi di componenti per poi essere ridotti di volumi e poi portati in acciaierie e aziende che si occupano di metalli per essere fusi e trasformati in materie prime per vari settori.