Smaltimento Carcasse Animali Morti
set pets

Smaltimento Carcasse Animali Morti

Cosa fare quando muore un animale domestico? La soluzione migliore è affidarsi a un’azienda specializzata in smaltimento carcasse animali che possa occuparsi dello smaltimento secondo le norme di legge e di tutte le pratiche burocratiche, soprattutto quando devono essere soggetti a cremazione.

In base alle normative cani, gatti e animali di grossa taglia che muoiono per malattie devono essere cremati in appositi di impianti autorizzati, con la possibilità del proprietario di assistere all’operazione e ricevere le ceneri, che comunque non possono essere disperse nell’ambiente. Ma ora vediamo nello specifico, cosa si fa quando muore un cane?

Cosa fare quando muore un cane?

Chi si trova a dover affrontare la morte del proprio amico a quattro zampe, deve occuparsi della sua sepoltura o smaltimento, seguendo delle precise indicazioni imposti dalla legge. Quando muore un cane cosa bisogna fare?

Quando muore il tuo cane è necessario chiamare o portarlo direttamente presso un veterinario che certifichi ufficialmente la morte. Se si tratta di un cane dotato di microchip su cui è registrata la sua identità, il veterinario dovrà constatarne il decesso e rilasciare un certificato di decesso.

Quest’ultimo deve essere consegnato all’Asl entro massimo 15 giorni, in modo che venga cancellato dall’anagrafe canina. Se il cane muore presso un ambulatorio veterinario, deve essere quest’ultimo a effettuare la comunicazione all’ufficio veterinario della ASL e contattare una società che si occupa del trasporto e della cremazione .

Vedi anche  Smaltimento Rifiuti Ospedalieri

Per quanto riguarda il corpo può essere seppellito in giardino, se il cane è morto per vecchiaia o comunque per cause naturali, ma prima la Asl deve provvedere alla rimozione del microchip. Nel caso di morte per rabbia o altre malattie infettive deve essere cremato e portato in apposite discariche per smaltimento cani morti. Operazione che può essere relegata a un’azienda autorizzata come ad esempio Discarica.

E quando muore un gatto?

Per quanto riguarda il gatto, se lo si trova inerme si può contattare il veterinario per fargli accertare la morte ma non è necessario il rilascio del certificato. Quest’ultimo è richiesto nel caso di desideri seppellire il gatto nel giardino, per attestare che è morto per cause naturale e non presenta malattie infettive che possono inquinare il terreno.

E se il decesso è avvenuto per malattie infettive, quando muore un gatto dove si porta? Anche per quanto riguarda i gatti se presentano malattie infettive devono essere affidati a ditte come Discarica, che si occupino della raccolta e smaltimento carcasse animali domestici.

Come richiedere lo smaltimento animali domestici morti

Le attività di smaltimento animali morti sono regolate dalla legge comunitaria 1069/2009, la quale indica precise regole per quanto riguarda la raccolta, il trasferimento e lo stoccaggio. In particolare, gli operatori autorizzati al servizio devono occuparsi del conferimento dei resti in apposite aree dedicate. Il mancato rispetto di tale obbligo comporta il pagamento di sanzioni amministrative comprese tra gli € 8.000 e i € 28.000.

Vedi anche  Smaltimento Olio Frittura

Norme dettagliate esistono anche per quanto riguarda le spoglie di animali domestici, che devono essere cremati seguendo specifiche modalità. Per evitare sanzioni, è importante affidare lo smaltimento delle carcasse a ditte specializzate che lavorano con noi di Discarica, che nel massimo rispetto dell’animale e delle legge esegue con cura ogni attività diretta al corretto smaltimento delle carcasse.

Il servizio di Discarica si rivolge a privati cittadini, aziende agricole, enti pubblici, canili e veterinari, che devono smaltire in modo decoroso l’animale domestico morto e non vogliono ricorrere alla sepoltura animali domestici in casa. Discarica mette a disposizione la sua professionalità ed esperienza per il recupero delle carcasse di animali defunti, di qualsiasi provvedendo al ritiro e ad ogni altro intervento utile per il suo smaltimento, comprese le operazioni di cremazione.

Come prenotare lo smaltimento carcasse animali?

Per richiedere i servizi di smaltimento di carcasse animale basta contattare telefonicamente o tramite mail e messaggi Discarica e fissare un appuntamento. Per conoscere i costi per lo smaltimento cane morto o di un gatto morto smaltimento tempi e costi si può compilare l’apposito form presente sul sito e ricevere un preventivo gratuito.

Chiudi il menu
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno 800145068