Smaltimento cartucce stampante: dove buttare cartucce stampanti?

Qualunque ufficio avrà, prima o poi, il problema di smaltire le cartucce esauste di stampanti di ogni marca e modello. Ma come effettuare un corretto smaltimento delle cartucce per stampanti? Scopriamolo insieme.

Toner e Cartucce: come gestire lo smaltimento?

Smaltimento cartucce stampante: dove buttare cartucce stampanti?Le cartucce esauste per le stampanti sono un prodotto altamente inquinante perché i residui di inchiostro contenuti all’interno sono potenzialmente molto pericolosi non solo per l’ambiente circostante ma anche per la salute dell’uomo. Si tratta, infatti, di rifiuti non considerati normali ma pericolosi e per questo occorre una certa cautela per il loro smaltimento.

La tendenza attuale delle case di produzione è quella di optare per le cartucce da stampante ricaricabili tuttavia in commercio sono ancora presenti le cartucce usa e getta.

È importante sottolineare come le cartucce non vadano assolutamente gettate nei cassonetti dell’indifferenziato perché si correrebbe il rischio di inquinare irrimediabilmente l’ambiente. Inoltre va ricordato come il corretto smaltimento delle cartucce esauste per stampanti sia un obbligo non solo etico e morale ma anche di legge.

La normativa attualmente in vigore, infatti, prevede che soprattutto le aziende non solo smaltiscano correttamente le cartucce esaurite ma che abbiano anche tutta la documentazione necessaria a contro-prova. I trasgressori di tale regole rischiano di vedersi sanzionate multe pure molto pesanti se contravvengono agli obblighi della normativa imposta per legge.

Come avviene lo smaltimento delle cartucce stampanti?

Smaltire le cartucce esauste per stampanti, quindi, è molto importante. Ma quali sono le regole da rispettare? Quando si tratta di poche unità di cartucce esauste, magari di proprietà di un privato cittadino che utilizza la stampante a casa propria, è possibile conferire le cartucce utilizzate direttamente presso le isole ecologiche della propria città. Il problema, invece, nasce quando si tratta di smaltire moltissime cartucce esauste di stampanti. In quel caso, infatti, non è possibile limitarsi a portare tutto in discarica ma occorre trovare una soluzione più professionale. Quando le quantità di cartucce sono elevate, allora è necessario rivolgersi ad una ditta specializzata che sia in grado di riuscire a soddisfare le esigenze del cliente.

Le aziende più performanti e moderne offrono un servizio completo che comprende ogni fase della lavorazione. Ad esempio è previsto il ritiro delle cartucce direttamente a domicilio presso l’ufficio e la consegna della documentazione attestante l’avvenuto e corretto smaltimento. Fra le aziende che possono sicuramente rappresentare un punto di riferimento in questo settore c’è Discarica.it, una ditta che offre un servizio completo e altamente qualificato per lo smaltimento delle cartucce esauste per stampante e non solo. La ditta ha uno staff dedicato che è in grado di soddisfare anche le esigenze più complesse per lo smaltimento di ogni tipo di toner e cartucce.

Sono un privato: dove buttare cartucce stampante?

Il costo dello smaltimento di cartucce esauste e di toner per stampanti è una delle domande più ricorrenti quando si tratta di smaltimento corretto di prodotti da ufficio. Non è semplice, però, riuscire a stabilire delle cifre precise. Infatti molto dipende dalle quantità di cartucce che si deve smaltire. Quando un privato cittadino deve liberarsi di pochi pezzi e decide di consegnare il tutto direttamente all’isola ecologica più vicina, il servizio non ha alcun costo in quanto è tutto gratuito e non occorre neanche prendere appuntamento ma si può andare liberamente all’isola ecologica per conferire i prodotti da smaltire.

I costi sono previsti invece quando si contatta una ditta specializzata nel settore e in questo caso la cifra complessiva dipende dal numero di cartucce esauste da smaltire e da eventuali servizi aggiuntivi che possono essere richiesti oltre allo smaltimento. Un modo per avere un’idea precisa di quanto si spenderà per questa operazione è sicuramente quello di richiedere un preventivo gratuito alla ditta selezionata per l’operazione. Discarica.it è sempre disponibile per ogni tipo di richiesta di informazione sul servizio di smaltimento cartucce esauste e rilascia preventivi gratuiti molto chiari che sono tesi a far capire subito al cliente la convenienza del servizio offerto. Contatta la ditta tramite l’apposito form on line e richiedi un preventivo non impegnativo!